I lavori di agosto

I lavori del mese di agosto in giardino sono lavori da effettuare in pieno relax e consistono essenzialmente nel controllare lo stato delle piante ed in lavori di manutenzione e di pulizia.

Potatura

In agosto, si può provvedere all’eliminazione del legno vecchio e alla cimatura dei rami principali, favorendo così l’emissione dei rametti laterali. E’ importante provvedere tempestivamente ad eliminare i residui della potatura, che potrebbero ospitare dei parassiti, e rappresentare dunque un focolaio d’infezione.

Il giardino

Oltre a innaffiare abbondantenmente il prato, la mattina presto e la sera, bisogna estirpare manualmente le erbe infestanti che con il caldo estivo si sono sviluppate rigogliose, prima che comincino a disseminare i loro semi ovunque.

L'orto

E' il mese delle lavorazioni principali del terreno: scassi, arature, vangature. Queste operazioni devono essere precedute dalla distribuzione di concimi organici e minerali che si trovano nella terra del vaso stesso. Anche per le piante in vaso la concimazione è molto importante perché le frequenti annaffiature potrebbero aver portato via la maggior parte dei sali minerali presenti nel substrato. Le fertilizzazioni ottimali devono essere complete e ricche di azoto che è l'elemento di cui la pianta sente maggiormente la carenza.

Questo è il mese della raccolta di: aglio, angurie, basilico, bietole, carote, cipolle, cetrioli, fagioli, fagiolini, finocchi, meloni, melanzane, pomodori, peperoni, piselli, zucchine e sedano. Le ultime semine sono, invece: cavolo cinese, insalata da taglio, e varietà tardive di spinaci. Si è ancora in tempo per seminare le piante aromatiche biennali resistenti al freddo: prezzemolo, coclearia, portulaca, erba santa Barbara, Cumino.